Lunedi 5 Dicembre

Ferrari, Raikkonen: “il feeling all’interno della squadra è grandioso”

Clima tranquillo e rilassato nel team Ferrari, Raikkonen racconta di trovarsi bene e che con Vettel è lotta tra amici

Il feeling all’interno della squadra è grandioso, stiamo provando a portare la Ferrari in una posizione vincente in ogni weekend“. Kimi Raikkonen a Maranello si sente a casa. Campione del mondo con la Rossa nel 2007, è tornato lo scorso anno ed è stata una stagione da dimenticare. Ma ora la musica è diversa e con Arrivabene e Vettel è tutta un’altra Ferrari. E lo stesso 35enne pilota finlandese sembra averne tratto beneficio, con un avvio di stagione incoraggiante con tanto di secondo posto in Bahrain. Col nuovo team principal Raikkonen va d’amore e d’accordo. “Mi piace come gestisce le cose, da lui ottieni sempre una risposta, che sia si o no, non ci sono vie di mezzo – racconta alla Cnn -. Maurizio è la persona di cui la Ferrari aveva bisogno, un uomo che lavora duro e molto corretto e se c’è qualcosa che non va bene te la dice“. Anche con Vettel l’intesa è ottima. “Ci conosciamo, è un ragazzo normale con cui è facile lavorare – continua -. Non c’è politica, se c’è qualcosa che non va, possiamo dircelo e risolvere le cose. Proviamo a batterci l’uno con l’altro ma è una bella lotta fra amici e fa bene alla squadra, l’atmosfera nel team è eccellente“. Il suo contratto scade a fine anno ma Arrivabene ha lasciato intendere che, continuando così, non ci saranno problemi col rinnovo. “Ovviamente mi piacerebbe rimanere alla Ferrari, loro sanno bene cosa mi piacerebbe fare, ci capiamo ma finchè qualcosa non è sicura al 100% non si può mai sapere – aggiunge -. Sappiamo tutti cosa vogliamo ottenere quest’anno e in futuro“.

  .