Domenica 11 Dicembre

F1: tutte le novità della Ferrari SF15-T per il Gran Premio di Barcellona

Vi sveliamo le novità tecniche e aerodinamiche che debutteranno sulla Ferrari SF15-T in occasione del Gran Premio di Barcellona

Il Gran Premio di Barcellona, ormai alle porte,  è considerato dai vari team impegnati nel Mondiale di Formula Uno una tappa particolarmente importante per testare le novità e le migliorie apportate alle monoposto dopo le gare intercontinentali di inizio campionato.

Una delle squadre che conta di più su queste modifiche è sicuramente la Ferrari che cerca di colmare in tutti i modi il gap con le Mercedes, in modo da puntare alla vetta della classifica. Oltre ai classici settaggi degli alettoni anteriore e posteriore per adattarsi al meglio alle caratteristiche della pista spagnola, la Scuderia Ferrari ha concentrato i propri sforzi su punti particolarmente delicati come il diffusore posteriore, il profilo delle pance e la modifica di alcuni dettagli aerodinamici.

La Casa di Maranello ha quindi lavorato molto sull’affinamento dell’aerodinamica della SF15-T applicando nuemrose modifiche, tra cui  l’adozione di pance laterali inedite, caratterizzate da una forma svasata all’altezza del radiatore, in modo da offrire meno resistenza all’aria. A questa si aggiunge un “candelabro” verticale laterale di nuova concezione , caratterizzato da un nuovo profilo e da una feritoia.

Non mancano inoltre nuove prese d’aria studiate per raffreddare meglio i freni dell’asse anteriore, oppure il deviatore di flusso ridisegnato, mentre vicino l’abitacolo è spuntato un nuovo dettagli aerodinamico e sul diffusore sono stati applicati dei componenti a forma di “riccioli”. Resterà invariato invece il cosiddetto “naso lungo” , considerato dai due piloti della Rossa un elemento che garantisce un’ottima stabilità.