Sabato 3 Dicembre

F1 Gp Spagna- Mercedes di un altro pianeta, la Ferrari di Vettel chiude il podio

LaPresse/Photo4

Mercedes ancora protagoniste nel gran premio di F1 in Spagna, la Ferrari lotta con Vettel che chiude terzo

Nuovo appuntamento per la F1 che fa tappa in Spagna. Parte davanti a tutti la Mercedes di Nico Rosberg che ha conquistato la pole davanti al compagno di squadra Hamilton. Seconda fila composta dal ferrarista Sebastian Vettel e da Bottas. Qualifiche non positive per l’altra Rossa di Kimi Raikkonen che scatta dalla settima posizione.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

LA GARA – Partenza ottima per Sebastian Vettel che supera la Mercedes di Hamilton, Rosberg mantiene il primo posto. Ottimo inizio anche per l’altra Ferrari di Kimi Raikkonen che guadagna posizioni. Continua a guadagnare Rosberg su Vettel, mentre Hamilton resta a circa 1 secondo di distanza, primi pit-stop: si ferma Hamilton che perde secondi per un problema poi è il turno di Vettel che mantiene il secondo posto. Si fermano anche Rosberg, Bottas e Raikkonen. Vettel guida alla grande e guadagna decimi importanti su Hamilton e anche Rosberg, il distacco dal primo posto è di 6 secondi al 26esimo giro. Problema per Fernando Alonso costretto al ritiro. Rosberg guadagna su Vettel e si porta a 8 secondi, secondo pit-stop per Hamilton al 33esimo giro che al rientro in pista realizza giri veloci. Il ferrarista Vettel rientra al giro numero 41, al ritorno in pista si trova al quarto posto. Pit-stop anche per Rosberg, Hamilton guadagna la prima posizione dopo alcuni giri impressionanti, Vettel al terzo posto poi Bottas e Raikkonen dopo un sorpasso su Massa. A 15 giri dal termine rientra Hamilton per l’ultimo pit-stop, secondo posto guadagnato davanti a Vettel. Negli ultimi giri lotta Bottas-Raikkonen per il quarto posto. Vince Rosberg, poi Hamilton e Vettel.

IL COMMENTO FINALE – Gran premio di Spagna dominato dalle Mercedes con Rosberg che chiude davanti a tutti. Secondo posto per Hamilton protagonista di una gara in attacco, chiude il podio la Ferrari di Sebastian Vettel. Lotta nei giri finali tra Bottas e Raikkonen, con il ferrarista che non riesce a spuntarla. Distacco ancora grande tra Mercedes e Ferrari, Hamilton e Rosberg guadagnano altri punti su Vettel.

  1. ROSBERG
  2. HAMILTON
  3. VETTEL
  4. BOTTAS
  5. RAIKKONEN
  6. MASSA
  7. RICCIARDO