Sabato 10 Dicembre

Dopo le dichiarazioni di Belolli, non si disputerà la finale di Coppa Italia: la protesta delle calciatrici

LaPresse/Spada

Il post dichiarazioni di Belolli fa scaturire le proteste delle calciatrici italiane che hanno deciso di non disputare la finale di Coppa Italia femminile

Aic e Aiac uniti dopo incontro dei rappresentanti club A e B. Non si giocherà per protesta, la finale di Coppa Italia di calcio femminile tra il Brescia e il Tavagnacco, in programma sabato prossimo. La decisione è stata presa – rendono noto Aic e Aiac – al termine dell’incontro di oggi a Milano fra calciatrici e tecnici, in rappresentanza delle squadre di A e di B, per discutere della situazione in cui versa il calcio femminile, dopo la polemica per le dichiarazioni del presidente della Lega Dilettanti, Belloli.