Domenica 4 Dicembre

Concorso d’Eleganza di Villa d’Este: gli anni ’70 tornano protagonisti

Sul lago di Como vanno di scena le più belle auto d’epoca del mondo, il tutto condito da una speciale mostra dedicata alle vetture degli anni ’70

Da venerdì 22 a domenica 24 maggio si accenderanno i riflettori sull’edizione 2015 del celebre Concorso d’Eleganza di Villa d’Este, l’evento dedicato ai veicoli d’epoca più belli del mondo che si tiene nell’incantevole cornice del Lago di Como. Il filo conduttore del Concorso d’Eleganza di quest’anno sono gli anni ’70, come conferma il claim “eventies-style – the Jetset is back!”.

La confermata collaborazione tra il Gruppo Bmw e il Grand Hotel Villa vedrà mettere in scena una mostra ispirata proprio ai sensazionali anni ’70, dove troveremo come protagoniste cinque pezzi unici della collezione BMW Art Car, tra cui una Bmw 3.0 CSL, personalizzata dall’artista statunitense Alexander Calder.

Il Concorso d’Eleganza metterà inoltre in mostra numerosi esemplari storici dall’immenso valore, come ad esempio la Pegaso Z102 berlinetta cupola, soprannominata la “Ferrari spagnola”, costruita in 90 esemplari ed esposta nella categoria “Gentlemen Racers” . Tra le “bellezze” esposte troveremo anche una Maserati Birdcage del 1961, una Panther Six, convertibile a due posti e sei ruote realizzata da Robert Jankel e ispirata alla stravagante monoposto Tyrrell P34 – che dal 1976 disputava i Campionati del Mondo di Formula 1 con 4 ruote anteriori.

A Vila d’Este verranno celebrati anche i 90 anni della Rolls-Royce Phantom, non mancherà infatti l’eslucisiva e rarissima Phantom IV, prodotta in appena 18 esemplari tra il 1950 e il 1956. La vettura presente alal kermesse è l’esclusivo modello ordinato dalla Regina Elisabetta per sua sorella Margaret nel 1954 con carrozzeria Landaulet e il cambio automatico.