Venerdi 9 Dicembre

Bmw 435i ZHP Coupé: La bavarese speciale [FOTO]

La Casa di Monaco propone una versione speciale della 435i Coupé, modificata nell’estetica e nella meccanica grazie all’uso dei componenti speciale firmati dal reparto Motorsport di Bmw

Gli amanti della sportività “discreta”, quelli che amano le prestazioni da urlo, ma preferiscono non apparire su una “vistosa” M4, da oggi potranno optare per una nuova soluzione rappresentata da Bmw 435i Zhp Coupé, versione speciale e a taratura limitata della coupé della Casa dell’elica.

Questa speciale 435i Coupé è stata realizzata per rendere omaggio Bmw 330 Zhp Performance Package – prodotta dal Costruttore teutonico dal 2003 al 2006 – e rappresenta l’elevato livello di personalizzazione raggiunto dalla Bmw in questi anni. L’estetica della vettura, pur rimanendo piuttosto sobria come da tradizione Bmw, è stata modificata con l’adozione di numerose appendici aerodinamiche racchiuse nello speciale kit “M Performance” . Tra i nuovi componenti troviamo infatti un fascione paraurti anteriore inedito abbinato ad uno splitter in fibra di carbonio e prese d’aria di maggiori dimensioni, nuove minigonne sottoporta, prese d’aria supplementari posizionate dietro i parafanghi anteriori. La vista posteriore sfoggia invece uno spoiler e un diffusore, entrambi realizzati in leggera e preziosi fibra di carbonio.

Non mancano nel kit proposto da Bmw anche i cerchi in lega da 18 pollici che fanno parte di un “Track Handling Package“, comprensivo anche del sistema frenante “M Sport” dotato di pinze abbinate a quattro pistoncini all’anteriore e a due pistoncini al posteriore.

Gli uomini del reparto Motorsport di Bmw sono intervenuti anche sulle performance del propulsore Twin Power Turbo da 3.0 litri, modificato con il nuovo “M Performance Power Kit” caratterizzato da una nuova centralina ECU abbinata ad sistema di aspirazione rivisto e ad un impianto di scarico “racing”. Il risultato si traduce in un aumento della cavalleria da 306 a 335 CV, mentre la coppia massima è passata da 400 a 432 Nm. I dati dichiarati dal Costruttore parlano quindi di un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in soli 5,2 secondi (-2 decimi di secondo), mentre la velocità massima resta limitata elettronicamente a 250 km/h.