Mercoledi 7 Dicembre

Belinelli è un mostro, ma agli Spurs non basta. I Bulls liquidano Milwaukee [VIDEO]

Marco Belinelli autore di una gara pazzesca contro i Los Angeles Clippers

Due le partite dei playoff Nba disputate nella notte, vincono i Los Angeles Clippers e i Chicago Bulls. Non basta un ottimo Marco Belinelli ai San Antonio Spurs per chiudere la serie contro i Clippers. All’AT&T Center di San Antonio i californiani si impongono 102-96 e portano la serie a Gara 7 che potranno giocare tra le mura amiche nella notte tra sabato e domenica. Belinelli è il migliore di San Antonio con 23 punti, 2 rimbalzi e un sensazionale 7/11 al tiro da tre punti. L’azzurro segna due canestri dalla distanza negli ultimi due minuti di una gara equilibratissima, ma non bastano a regalare la serie a San Antonio. Clippers trascinati alla vittoria da Blake Griffin con 26 punti e 12 rimbalzi, ottima anche la prova di Chris Paul con 19 punti e 15 assist.

Tutto facile invece per i Chicago Bulls che travolgono 120-66 i Milwaukee Bucks in gara 6 e volano in semifinale di Conference a Est chiudendo la serie sul 4-2. Chicago affronterà ora i Cleveland Cavaliers di LeBron James. Al BMO Harris Bradley Center di Milwaukee, i Bulls rifilano 54 punti di distacco ai Bucks sfiorando il record assoluto del massimo scarto in una gara di playoff detenuto da Minnesota dal lontano 1956. Bulls trascinati alla vittoria dal veterano Mike Dunleavy con 20 punti, Pau Gasol chiude a quota 19 mentre Derrick Rose si ferma a 15. Per Milwaukee nessun giocatore in doppia cifra. Gara 1 della semifinale tra Cleveland e Chicago prenderà il via nella notte tra lunedì e martedì.