Lunedi 5 Dicembre

Alla scoperta di nuovi sport: il Bossaball [FOTO e VIDEO]

Bossaball è il nuovo sport che unisce pallavolo, footvolley e ginnastica acrobatica. Divertimento assicurato nelle spiagge per la stagione estiva 2015

Sono sempre di più le discipline sportive nuove, che nascono da un mix di vari sport. Conosciamo tutti il footvolley, ovvero la pallavolo giocata con i piedi e il tennis calciato, cioè il tennis giocato con i piedi. Da un po’ di tempo esiste il bossaball, uno sport divertentissimo, che unisce footvolley, ginnastica acrobatica e pallavolo. E’ nato nel 2004 da un’idea di Filip Eyckmans ed è tanto divertente quanto complicato e difficile da giocare. Si gioca su un campo gonfiabile, diviso a metà da una rete sospesa come nella pallavolo. Al centro del campo ci sono due aree, una per ogni metà campo, con all’interno un tappeto elastico, che permette al giocatore che si trova in quella posizione di prendere lo slancio giusto per completare l’azione con una schiacciata. Ogni squadra può essere composta da 3, 4 o 5 giocatori e vince chi totalizza 2 set. Se nella pallavolo l’azione si deve completare con un massimo di 3 tocchi, nel bossaball ogni squadra dispone di 8 tocchi di palla, con qualsiasi parte del corpo. Come nella pallavolo si realizza un punto quando la palla colpisce il campo avversario, ma con una variante: se si riesce a colpire la rete elastica dove è posizionato il giocatore centrale, lo schiacciatore, si realizzano 3 punti. Un gioco sicuramente divertente, ma che, per essere giocato al meglio, richiede tanto allenamento e un’ottima coordinazione.