Lunedi 5 Dicembre

Alex Morgan: il nuovo volto del calcio americano

Alex Morgan, bella e forte, è il nuovo volto del calcio americano femminile

Alex Morgan nasce in California il2 luglio 1989, sin da piccola pratica diversi sport, basket, volley e calcio, ma solo intorno ai 14 anni si dedica completamente a quest’ultimo sport entrando a far parte di una squadra locale. Veloce e intelligente, Alex si è da subito distinta dalle sue coetanee. A 17 anni, solo 3 anni dopo che ha iniziato a giocare in una squadra di calcio, è stata chiamata per allenarsi con la nazionale femminile under 20 degli Stati Uniti. Subito dopo ha accettato la borsa di studio “sportiva” che le ha permesso di iniziare un percorso scolastico all’Università della California e si è affermata ancor di più nel mondo del calcio, come giovane talento. Pochi mesi dopo il suo diploma, è stata selezionata dalla Western New York Flash FC. Da quel momento Alex non si è più fermata, è cresciuta sempre di più, diventando la calciatrice più influente del calcio americano. Nel 2012 ha giocato nel Seattle Sounders Women, e nel 2013 nel Portland Thorns FC per la stagione inaugurale della National Women’s Soccer League. Non solo una campionessa di calcio, ma anche una bellissima ragazza, legata alla famiglia e con la passione per la scrittura: Alex ha infatti scritto una linea di libri per ragazze sul calcio, e vorrebbe essere per tutte le giovani calciatrici americane, e non solo, fonte di ispirazione. E’ sposata col collega Servando Carrasco centrocampista degli Houston Dynamo.