Martedi 6 Dicembre

Una proposta di matrimonio alla maratona di Boston: lì dove esplose l’ordigno, la promessa d’amore

Una bomba esplosa due anni prima, una proposta di matrimonio due anni dopo. Dall’odio all’amore alla maratona di Boston

Una love story che si corona nel miglior modo possibile. Daniel Koh e Amy Shennet hanno partecipato alla maratona di Boston. La ormai tristemente famosa maratona in cui due anni fa vennero uccise tre persone a causa di un attacco terroristico. Il disputarla, da due anni a questa parte, quindi assume un significato più profondo che il semplice correre una maratona qualsiasi. Avrà sicuramente un significato ancor più intimo per questi due giovani che giunti al traguardo hanno commosso tutta l’America. Dopo 42 chilometri Daniel proprio lì dove due anni fa era scoppiato il mortale ordigno si è inginocchiato per chiedere la mano alla sua futura sposa. Il tutto davanti a centinaia di persone, il futuro marito ha dato l’anello e una medaglia alla sua amata e dopo ha dichiarato: “io e Amy siamo molto felici“.