Venerdi 9 Dicembre

Un libro (sportivo) da leggere durante il Giro d’Italia: la vita di Nibali in “Di furore e lealtà”

La vita di Vincenzo Nibali e il suo personale concetto di libertà raccontati nel libro “Di furore e lealtà”

Il 9 maggio inizia il Giro d’Italia 2015. Questo è un libro che potreste leggere mentre le biciclette attraverseranno il nostro stivale. È scritto benissimo. Ed è bellissimo. Il titolo è: “Di Furore e lealtà”. È la vita di Vincenzo Nibali, raccontata allo scrittore Enrico Brizzi. Queste sono solo alcune frasi liberamente estratte dalle sue pagine: “Quando sono arrivato io, primo figlio maschio, mio padre mi ha messo subito in sella. Non credo avesse l’ambizione di fare di me un campioncino. Quello che voleva trasmettermi era il segreto della libertà, la possibilità di vivere con gioia all’aria aperta, visitando posti sempre nuovi senza bisogno di aspettare un autobus. Per me la bicicletta non è mai stata una costrizione, ma un privilegio. La bicicletta è libertà!”.