Giovedi 8 Dicembre

Sebastian Thrun presenta l’Audi A7 driverless: l’auto che guida da sola [FOTO e VIDEO]

Salire in macchina e dire: “portami alla stazione”, “portami in ufficio” e non muovere un dito per guidare è il sogno di tutti, un sogno che piano piano si sta realizzando

Quanti sognano di salire in macchina e di arrivare a destinazione senza dover guidare? Quanti per andare a lavoro devono affrontare lunghi viaggi, durante i quali vorrebbero riposare un po’, ma non possono perchè devono guidare fino all’ufficio? Grazie alla nuova Audi 7 driverless è possibile! La nuova auto con pilota automatico che, in autostrada, fa tutto da sola grazie ai radar angolari e agli scanner laser posizionati sotto il paraurti anteriore e posteriore. Una novità eccezionale, che permettere di stare comodamente in auto con mani e piedi liberi, così da poter leggere un libro, parlare al telefono, o, perchè no, guardare una puntata del telefilm preferito. Il nuovo prototipo non è ancora capace di guidare da solo nel traffico cittadino, ma è ottimo per l’autostrada, soprattutto perchè aiuta ad evitare incidenti mortali, che per il 90% sono causati da errori umani. Proprio per questo motivo l’ingegnere dell’Audi, Sebastian Thrun, ha deciso di lavorare su questa auto: “a 18 anni persi il mio migliore amico in un indicente, da allora ho cercato di trovare una tecnologia per evitare che cose del genere continuino ad accadere” a dichiarato a la Repubblica. Bisogna comunque stare vigili, ovviamente le pennichelle sono da evitare, perchè bisogna tenere d’occhio la strada e riprendere il controllo dell’auto per uscire dall’autostrada.