Sabato 3 Dicembre

Sassi contro il bus della Juve, Marotta accusa: “è frutto di alcuni giornalisti”

L’ad della Juve si è espresso sugli episodi di violenza a ridosso del derby con il Torino

“Sicuramente si e’ trattato di un fatto di grave violenza, deplorevole, secondo me preventivabile, frutto anche di alcuni editorialisti, alcuni giornalisti della vostra classe, che spesso usano un linguaggio assolutamente contro di noi, non valutando quelli che sono, invece, i meriti sportivi e, quindi, e’ normale che, poi, la conseguenza della gente sia questa”. Cosi’, ai microfoni di Sky Sport HD, l’amministratore delegato della Juventus Giuseppe Marotta commenta quanto accaduto a ridosso del derby col Torino, con un lancio di sassi contro il pullman che trasporava la squadra bianconera. “La speranza e’ che non si arrivi veramente a un fatto grave, di cui, poi, tutti noi dovremo pentircene – ha aggiunto – Io parlo di alcuni della vostra categoria, non parlo ne’ di una televisione, ne’ di un giornale. Basta leggere un pezzo di stamattina su un autorevole quotidiano sportivo in cui veniamo tacciati di essere dei ladri. Quindi, questo la dice lunga su quello che, poi, e’ il fatto che si e’ riproposto alle 13.30”.