Martedi 6 Dicembre

Porsche Boxster Spyder: quando sportivo fa rima con leggero [FOTO]

La piccola spider della Casa tedesca viene declinata in una versione alleggerita capace di offrire una potenza di ben 375 CV

Gli amanti delle Porsche e della guida all’aria aperta possono esultare per l’arrivo dell’esclusiva Boxster Spyder, presentata in questi giorni al salone di New York 2015.  La scoperta della Casa di Zuffenhausen si fa apprezzare per i tratti dal carattere “racing” presi in prestito dalla Cayman GT4,tra cui le nuove appendici aerodinamiche posizionate all’anteriore e sulla coda della vettura, inoltre non mancano i richiami al passato come le “gobbe” collocate sulla carrozzeria a ridosso dei sedili e ripresi dalla storica Porsche 718 Spyder degli anni ’60.

La parte più interessante della vettura si nasconde però sotto la sua carrozzeria, dove troviamo – montato in posizione centrale –  il boxer sei cilindri da 3.8 litri, in grado di sprigionare sulla trazione posteriore ben 375 CV, gestiti da un cambio manuale a sei rapporti. Per la Boxster Spyder,  il Costruttore dichiara un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in 4,5 secondi e una velocità di punta pari a 290 km/h. Le incredibili performance di questa vettura sono tenute a bada da un assetto ribassato di ben 20 mm rispetto alla tradizionale Boxster e dall’impianto frenante preso in prestito dalla sorella maggiore 911 Carrera.

Per ottenere il massimo delle prestazioni, i tecnici Porsche sono intervenuti  per cercare di contenere al massimo la massa della vettura, e  per questo motivo si è optato per la capote in tela con comando manuale e la rinuncia ad alcuni accessori, come l’impianto audio e quello della climatizzazione, anche perché i veri puristi non hanno bisogno di questi accessori per godersi lo spirito sportivo di una vera Porsche.

Le prime consegne della Porsche Boxster Spyder 2015 partiranno il mese di luglio, mentre la vettura può essere già ordinata ad un listino di  83.084 euro.