Domenica 11 Dicembre

Pikes Peak: Rhys Millen correrà con un’elettrica da 1.367 CV

Il pilota neozelandese punta a conquistare la celebre “gara tra le nuvole” con un veicolo elettrico da oltre un megawatt di potenza

Rhys Millen parteciperà alla 93° edizione della Pikes Peak International Hill – celebre gara in salita che si svolge lungo le pendici dell’omonima montagna situata nello Stato del Colorado (USA) – con una incredibile vettura da corsa elettrica da oltre un megawatt di potenza (per l’esattezza 1.367 CV), sviluppata dal team della Drive PO.

Il pilota 42enne punta a diventare il primo vincitore della corsa con un veicolo elettrico e per riuscirci vuole ottenere un tempo inferiore ai 9 minuti. Nato in Nuova Zelanda, Miller è un vero e proprio veterano delle corse con alle spalle oltre 20 anni di esperienza, oltre ad essere figlio del famoso Rod Miller, pilota di rally e gare off-road.

la vettura sviluppata per Rhys  Miller sfrutta invece l’unità eO PP03, dotata di sei propulsori elettrici da 1.020 kW (1.367 CV), alimentati da un pacco di batterie agli ioni di litio da 50 kWh. Questa sofisticata meccanica è stata sviluppata dall’azienda lettone Drive PO, specializzata nella produzione di prototipi elettrici e ibridi. La Drive Po è stata la prima a poter vantare di aver completato il Rally Dakar con un veicolo ibrido, senza dimenticare che la società dell’est Europa ha partecipato per ben due volte alla Pikes Peak con una vettura elettrica.