Lunedi 5 Dicembre

Nike da 40 anni al fianco delle donne dello sport: una storia d’emancipazione [FOTO]

Una storia di un’azienda che oltre al lato commerciale si volta al lato umano dello sport, la Nike per le donne

Nike per il mondo femminile. La nuovissima campagna Nike #betterforit è solo l’ultima di una serie di spot a favore delle donne. Attraverso uno dei più famosi brand sportivi del mondo infatti, lo stereotipo femminile, i pregiudizi verso questo pianeta in rosa e le conseguenze che ne derivano, vengono scacciati via. Un universo quello femminile in cui la donna in prima persona crede in se stessa e nelle sue potenzialità: questo è il mondo Nike. Nella storia dell’azienda che ha sdoganato lo sport visto come esclusivamente maschile dagli anni settanta si presentano delle assolute novità. Come la prima linea di scarpe  da ginnastica dedicata esclusivamente alle donne. I successi di atlete femminili che con indosso il famoso “baffo” hanno spopolato sui media sono ad esempio icone come  Joan Benoit Samuelson, che negli anni ’80 nella corsa si fece portavoce della voglia di riscatto di molte donne. Proseguendo negli anni ’90 e nel 2000 la Nike si fece prima paladina di un movimento  femminile in crescendo. Il definitivo sdoganamento del ruolo della donna nello sport si ebbe con  la campagna stampa “MBody Parts” che parlava in modo confidenziale delle forme delle sportive. “Il lancio di #betterforit – scrive il giornale VanityFair poi – è il naturale proseguimento dell’attenzione che negli anni, il brand ha rivolto a tutte le sportive donne“.