Domenica 4 Dicembre

Nba: from Allen to Kawhi, caratteristiche simili e tempi diversi

LaPresse/Reuters

Da Allen Iverson a Kawhi Leonard il passo è breve

Gli anni passano. I campioni restano. Scolpiti nella memoria rimangono le loro gesta e i loro volti; le loro espressioni e le loro azioni; il loro gioco e i loro look. Così ogni tanto capita di guardare questi nuovi giocatori dell’NBA e paragonarli ai campioni di qualche annetto fa, perché in fondo ce li ricordano, per certi versi. Ecco quindi che Kawhi Leonard, nato nel 1991 e stella silenziosa dei San Antonio Spurs, assomiglia in maniera incredibile a quel giocatore dei Philadelphia 76ers a nome Allen Iverson, classe 1975, che ha calcato e stupito i campi NBA dal 1996 al 2006 con la formazione di Philadelphia, facendosi ricordare per le sue meravigliose invenzioni di gioco, per il suo pessimo carattere e per il suo inconfondibile look. Kawhi è giovane, ma il suo essere tenebroso e terribilmente utile alla squadra lo ha fatto diventare in poco tempo un pupillo di coach Popovich, un vero duro della panchina. From Allen to Kawhi, la somiglianza è forte, e il passo è breve. Campioni a distanza.