Lunedi 5 Dicembre

Mutombo allena le squadre cubane per ristabilire un rapporto tra Washington e L’Avana [FOTO]

LaPresse/Xinuha

Mutombo a Cuba per ristabilire un rapporto tra Washington e L’Avana

Dikembe Mutombo, ex giocatore di NBA, ha preso ad un progetto che punta a ristabilire un rapporto di amicizia tra Washington e L’Avana. Mutombo ha iniziato giovedì un workshop di 4 giorni con  la squadra femminile e quella maschile di Cuba. Mutombo, accompagnato da un altro ex cestista di NBA, Steve Nash, ha svelato alle giocatrici cubane tutti i suoi segreti riguardo passaggi, tiri e ballhandling. Mutombo fa parte di un nuovo progetto della NBA che prevede dei workshop in tutto il mondo. Il primo si è svolto a Cuba per cercare di ristabilire un rapporto tra Washington e L’Avana. A dicembre il presidente Obama e il presidente cubano Raul Castro hanno annunciato un ripristino delle relazioni diplomatiche. Mutombo e Nash sono stati scelti per portare un po’ di basket americano in tutto il mondo, e, per il momento, studieranno come viene giocato a Cuba, tenendo sotto controllo anche i campi improvvisati in mezzo alle strade.
Inoltre NBA e FIBA stanno ricostruendo tre campi a Cuba e condurranno dei corsi speciali per bambini, giovani giocatori e arbitri per aiutare tutti i giovani a praticare sport e avvicinarli in particolar modo al mondo del basket. Infine due giocatori e un allenatore saranno scelti per il Basketball Without Borders, un camp organizzato da NBA e FIBA per far crescere talenti internazionali. “Come sapete, il basket è uno sport che può unire le persone, e creare un ponte tra loro per scambi culturali“, ha dichiarato Mutombo. “Sono fiero di far parte della costruzione di questo ponte che aiuterà tanti giovani uomini e donne qui a Cuba per far crescere il basket locale“.