Venerdi 2 Dicembre

L’Inter tra Lucio Battisti, Kovacic e Icardi: misteri di calciomercato

LaPresse/Roberto Bregani

Chi fra i due nerazzurri rimarrà all’Inter? Il mercato di estivo lo deciderà

“…chissà, chissà chi sei, chissà che sarai, chissà che sarà di noi, lo scopriremo solo vivendo, comunque adesso ho un po’ paura…”. Parole cantate da Lucio Battisti che sembrano scritte apposta per la situazione dei due interisti  a nome Icardi e Kovacic. Icardi, adesso che è diventato altruista, ha perso il fiuto del gol. Kovacic, continuamente spronato da Mancini, sembra avere bisogno di uno psicologo di supporto che lo aiuti a ritrovare fiducia in sé stesso: prima come uomo e poi come calciatore. I due, non a caso, sono sulla giostra del calciomercato nerazzurro da qualche tempo. Se arriva l’offerta giusta, parte Kovacic e resta la punta da 20 gol a stagione. Se l’offerta giusta per mister K. non arriva, si vende Maurito a circa 40 milioni. O uno, o l’altro, sembrerebbe di capire. Eh già: chissà che sarà di noi…lo scopriremo solo vivendo.