Giovedi 8 Dicembre

La top 5 dei cartoni animati sportivi più mitici di sempre [FOTO]

Da Holly e Benji a Slam Dunk, i cartoni sportivi più amati di sempre

Un mondo magico quello dei cartoni animati. Fatto di storie piene di eroi ed antagonisti. Di magie e di poteri ultraterreni, ma anche di sport. Come d’altronde tutto il resto dei colleghi cartoni animati, anche i personaggi sportivi animati hanno dei poteri che difficilmente si confanno alle abilità reali dei campioni sportivi che popolano le notizie dei nostri giornali. Dalla schiacciata di Mila, alla forza dell’Uomo Tigre. Poteri non sportivi, ma da super eroi per i miti sportivi dei cartoni animati. All’ingenuità dei bambini crederci, alla saggezza dei più grandi ricordarli. Ecco la classifica dei 5 cartoni animati sportivi più amati di sempre.

  1. Holly e Benji. Dalle partite di calcio infinite (90 minuti “riassunti” in 6 puntate, al pallone ovale), fino alle infinite corse sui campi da gioco sterminati di avversari pronti a falli che avrebbero tranciato le gambe a chiunque. I dribbling di Holly e le parate di Benji rimasti nella memoria di molti degli attuali adulti.
  2. Mila e Shiro, due cuori nella pallavolo. Protagonista della saga nipponica lo sport della pallavolo. L’urlo che si levava in aria alle schiacciate di Mila, “attack”, le elevazioni delle giocatrici, i pensieri espressi attraverso gli occhi che s’infuocavano tra le avversarie, hanno reso questo cartone uno dei più seguiti negli anni ’90.
  3. Sampei. La triste trama del povero orfano che in giro per il mondo con la canna da pesca in spalla pescava pesci enormi ha commosso ogni bambino che abbia seguito la sua storia.
  4. L’Uomo Tigre. Il lottatore, anch’egli orfano, lottava e batteva tutti. Che prestazioni! Neanche il miglior Muhammad Ali.
  5. Slam Dunk. Ambientato nel mondo della pallacanestro liceale, incentrato sulle vicende della squadra del liceo Shohoku e del protagonista Hanamichi Sakuragi, ha toccato argomenti importanti come il bullismo nelle scuole.