Domenica 4 Dicembre

La gara, il sorpasso, la caduta. Rapporti incrinati tra Rossi e Marquez?

LaPresse/REUTERS

 Una storia di stima tra Valentino Rossi e Marc Marquez che è arrivata alla conclusione?

Sono passate un po’ di ore dalla gara in Argentina. Le due ruote si sono fermate ai box. Sono state “smontate” e “riposte” in casse pronte per decollare verso il prossimo circuito, verso la prossima sfida. I motori, al momento, giacciono silenziosi. Ciò che non conosce silenzio, ancora, è la lotta Rossi-Marquez. La “sportellata” con “caduta” dello spagnolo e conseguente vittoria di Valentino ha aperto una crepa nella fantastica amicizia tra i due piloti. Il Marc che chiedeva a Vale di firmargli il modellino di moto non ha voluto replicare, se non con frasi sibilline, ai commenti di Rossi sull’avvenuto. Il Rossi che invece cerca di sconfiggere gli avversari anche fuori dalla pista, rilascia interviste in cui dice che: “Gli è andata male, colpa sua”. Tutti dicono che va bene così. Che Marc ha capito e che Vale aveva ragione. Mare calmo all’orizzonte, quindi, sembrerebbe. Eppure, se i due piloti sono i due colossi che sappiamo, viene facilmente da pensare che dopo questo “problemino” niente, in pista e fuori, sarà più lo stesso fra Vale e Marc. Le prossime gare ci diranno la verità.