Giovedi 8 Dicembre

La barba di James Harden agli Houston Rockets: not bad!

Harden e la sua stagione agli Houston Rockets con 28 punti di media

A soli 25 anni la barba importante di James Harden sta facendo ottima guardia alla compagine degli Houston Rockets. Qualche tempo fa gli fu chiesto chi fosse il miglior giocatore NBA in attività. E lui rispose con due sole lettere: ME (io). Questa sua affermazione fu da lui stesso riveduta e corretta dopo che il web americano, e non solo, insorse. E James chiarì quindi che: “Curry è probabilmente il miglior tiratore puro. Io sono il migliore all around, quello che sa far bene tutto”. Del resto il giovane e barbuto James ha chiuso la regular season con 28 punti di media, 7 assist e 6 rimbalzi a partita. Not bad. E questo suo modo di fare, unito alle statistiche e alla sua folta barba, fanno tornare in mente un altro giocatore di nome James, che aveva anche lui la barba e che giocava da ala piccola quando non da guardia nei Los Angeles Lakers del periodo “showtime”: James Worthy. Worthy è stato, in carriera, 3 volte campione NBA (1985-87-88), una volta MVP delle finali (1988) e ha partecipato per ben 7 volte all’All Star Game. Non male neppure lui, come James, vero mister Harden?