Lunedi 5 Dicembre

Il nuoto sincronizzato apre le porte agli uomini [FOTO]

Chi l’ha detto che gli uomini non possono praticare sport che a primo impatto sembrano esclusivamente femminili?

Le donne giocano a calcio, guidano macchine da corsa e praticano boxe, allora, anche gli uomini possono svolgere attività un po’ più femminili come la danza, il pattinaggio artistico e il nuoto sincronizzato. E’ proprio il nuoto sincronizzato, ad accogliere finalmente la categoria maschile. Una novità assoluta, che tutto il mondo potrà ammirare a partire dai Mondiali di nuoto del 2015, in programma dal 24 luglio al 9 agosto. In Italia, Canada, Giappone e Stati Uniti esistono già le squadre maschili, che quindi parteciperanno al mondiale, mentre la Francia, stupirà tutti con un’ulteriore novità: un duo, una esibizione realizzata da Virgienie Dedieu (tre volte campionessa del mondo) e Benoit Beaufils (campione juniores nel ’95), amici d’infanzia, che hanno deciso di affrontare insieme questa nuova avventura. L’obiettivo di Beaufils? “Spero davvero che tanti ragazzi vedendomi andranno in piscina con la consapevolezza che si può fare”. Una novità sicuramente curiosa, che potrebbe raccogliere molti consensi, ma anche molte critiche: riusciranno gli uomini a risultare belli e aggraziati come le dolci atlete di nuoto sincronizzato?