Venerdi 9 Dicembre

I risultati della notte Nba: Lebron James nella storia

LaPresse/Reuters

In Nba Cleveland vince facile contro Miami, altra vittoria per Golden State

LeBron James affonda Miami e scrive un’altra pagina di storia. I Cavaliers travolgono gli Heat per 114-88 col Prescelto che firma 23 punti, 7 assist e 8 rimbalzi e sale al 20esimo posto nella classifica all-time dei migliori realizzatori Nba: col gancio messo a segno nel primo quarto, James e’ salito a quota 24.816 punti, superando anche Patrick Ewing. Davanti a lui c’e’ ora Jerry West con 25.192. Per i Cavs anche 23 punti di Irving e 17 di Shumpert, Miami – che perde Wade nel secondo quarto per una botta al ginocchio – scivola intanto all’ottavo posto a Est, con la corsa ai play-off che si fa in salita. Continua la rincorsa di Houston alla seconda piazza nella Western Conference dopo il successo per 108-101 su Dallas. Con Howard condizionato da un problema al ginocchio destro, e’ il solito Harden a caricarsi sulle spalle i Rockets (24 punti) mentre Nowitzki (21 punti) ed Ellis (19 pt) non bastano ai Mavs. Primi a Ovest restano i Warriors che, con un tiro a fil di sirena di Barnes, beffano Phoenix 107-106. Golden State ringrazia anche la premiata ditta Curry-Thompson (rispettivamente 28 e 16 punti), per i Suns doppie doppie di Bledsoe (18 punti e 11 assist), Wright (16 punti e 12 rimbalzi) e Markieff Morris (17+12).