Domenica 4 Dicembre

Golf, Shell Houston Open: Percy in vetta alla classifica, Francesco Molinari al 50° posto

LaPresse/Daniele Badolato

Molinari c’è! Una gara regolare quella disputata dal golfista torinese allo Shell Houston Open nonostante il suo infortunio al polso

Sul percorso GC of Houston (par 72), a Humble nel Texas, Francesco Molinari ha condotto il giro iniziale dello Shell Houston Open in 70 (-2) colpi e si trova al 50^ posto nella classifica guidata da Scott Piercy, autore di un ottimo 63 (-9). Nel torneo del PGA Tour che anticipa il Masters (9-12 aprile) primo major stagionale, Piercy, 37enne di Las Vegas con due titoli nel circuito e una carriera da regolarista, precede di due colpi J.B. Holmes e il tedesco Alex Cejka (65, -7). Sicuramente buona la prova di Phil Mickelson, che fino a questo momento non aveva mai convinto molto, quarto con 66 (-6) insieme a Luke Guthrie, Charles Howell III e a Shawn Stefani e subito dietro, all’ottavo posto con 67 (-5), Hunter Mahan, Matt Kuchar, Andrew Putnam, Alex Prugh, lo spagnolo Sergio Garcia, il canadese Graham DeLaet e il francese Victor Dubuisson. Il montepremi e’ di 6,6 milioni di dollari con prima moneta di 1.188.000 dollari.