Mercoledi 7 Dicembre

Giro delle Fiandre: i ciclisti a rischio “auto blu”

Lo strano “cambio shimano” del giro delle Fiandre miete vittime

Se amate andare in bici e pedalare con la vostra fedele due ruote sulle strade più o meno affollate d’Italia, dovete fare molta attenzione. Se siete degli amatori che portate la vostra bicicletta a percorrere chilometri sulle provinciali dello stivale italiano quando splende il sole, state attenti. Molto attenti. C’è una macchina blu con la scritta blu su sfondo bianco che ama investire i ciclisti. La si è vista in televisione abbattere prima Jesse Sergent (rottura della clavicola) e poi Sebastien Chevanel durante il giro delle Fiandre. Occorre fare molta attenzione a quest’auto. Non si sa chi la guidi. E in quali condizioni guidi. Certo è che la sua concezione di “cambio” è parecchio diversa dalla vostra…