Sabato 10 Dicembre

F1: la Ferrari non ha fretta di rinnovare il contratto di Raikkonen

La Scuderia di Maranello preferisce tenere il pilota finlandese sul filo del rasoio, sperando così di stimolare  le sue prestazioni in pista

Nonostante l’ottimo inizio di Kimi Raikkonen nel Campionato 2015 di Formula Uno,  dove è riuscito a  centrare un ottimo secondo posto in Bahrain, la Scuderia Ferrari non ha ancora deciso se rinnovare il contratto del finlandese, legato alla Casa di Maranello fino alla fine della stagione. Maurizio Arrivabene,  team principal della Ferrari,  non nasconde la sua strategia nei riguardi di Raikkonen che  prevede di utilizzare l’incertezza come un mezzo per garantire l’attuale livello di prestazioni della seconda guida della Ferrari.

La squadra del Cavallino Rampante conosce bene le capacità agonistiche di Kimi, laureatosi campione del mondo proprio con la Ferrari nella stagione 2007, ma sa pure che le performance velocistiche del campione nord europeo non sono sempre costanti e ci conseguenza deve dimostrare prima a se stesso e poi a tutti il suo team di essere all’altezza dei suoi avversari più temibili, ma anche del suo compagno, Sebastian Vettel.