Sabato 10 Dicembre

Europei 2015 di ginnastica, la situazione dell’Italia: la Ferrari dà forfait, Erika Fasana c’è

Tutta l’Italia accanto a Erika Fasana per la conquista di una medaglia agli Europei 2015 di ginnastica

Dal forfait di Vanessa Ferrari alle speranze della squadra azzurra riposte su Erika Fasana. La numero uno delle italiane, infatti, è stata costretta all’abbandono della finale a 24 degli Europei 2015 di ginnastica di Montpellier per aver contratto la mononucleosi. Al suo posto Martina Rizzitelli che disputerà anche la finale per guadagnarsi una medaglia alle parallele asimmetriche.”Questa gara sarà importante per fare esperienza” ha commentato il c.t. delle azzurre Enrico Casella riferendosi alla giovane atleta. Erika Fasana, qualificata come quarta, invece, affronterà la finale generale sperando nella rimonta e in un’eventuale medaglia.
Ci proverò, ce la metterò tutta – dichiara Erika come riporta Gazzetta dello Sport – anche se la pressione è tanta, cercherò di scrollarmela di dosso e godermi la gara. In qualifica, un errore al corpo libero mi ha tolto tre decimi, quindi ci sono margini di recupero“.
Nel pomeriggio posto agli uomini. In finale tra gli italiani avremo Ludovico Edalli sui sei attrezzi del concorso generale; Matteo Morandi agli anelli; Aldo Busnari al cavallo a maniglie.  “A 36 anni – ha commentato l’atleta dell’Aeronautica – è una giornata da sottolineare col pennarello rosso!“.