Sabato 3 Dicembre

Dal Vangelo secondo Sacchi, seconda parabola: “la rivoluzione berlusconiana”

lapresse

L’ingresso di Silvio Berlusconi all’interno delle dinamiche del calcio, Sacchi racconta

A pagina 91 di Calcio Totale, libro che racconta la storia di Arrigo Sacchi, si capisce quale tipo di rivoluzione abbia portato Silvio Berlusconi nel mondo del calcio. “Prima di entrare in politica Berlusconi era un autentico uomo di spettacolo. (…) Da vero imprenditore, non pagò più i giocatori con i premi partita. I soldi entravano se si raggiungevano gli obiettivi, e quindi le gratificazioni arrivavano in maniera molto diversa rispetto a prima, a seconda della posizione raggiunta in campionato. Anche questo aspetto fu rivoluzionario, perché anche a squadre che retrocedevano i presidenti pagavano i punti partita”.