Sabato 10 Dicembre

Dakar 2016: svelato il nuovo percorso

Il nuovo percorso del mitico rally raid non passerà più dal Cile, ma attraverserà lo stato del Perù

L’edizione 2016 della Dakar porterà molte novità, promettendo così uno spettacolo senza precedenti. Il nuovo  percorso che caratterizzerà  il celebre rally raid il prossimo anno è stato finalmente svelato a Parigi: la principale novità riguarda il mancato passaggio in Cile, a causa delle pesanti inondazioni che hanno  sconvolto il paese sudamericano lo scorso gennaio. Il percorso del tracciato è stato quindi opportunatamente modificato per attraversare il territorio peruviano.

la Dakar 2016  partirà il 3 gennaio da Lima in Perù, e terminerà  il 16 dello stesso mese nella città di Rosario, in Argentina, attraversando così la Bolivia.  A differenza dell’edizione di quest’anno, caratterizzata da un percorso di tipo circolare, il futuro tracciato sarà lineare e attraverserà l’interno dei tre paesi interessati.

I coraggiosi piloti che parteciperanno al raid dovranno attraversare il deserto peruviano nei primi 4 giorni della corsa, poi passeranno dal lago Titicaca situato sulle Ande boliviane a 3.812 metri altezza. La tappa marathon rimane ancora un mistero, ma se dovesse essere confermata potrebbe svolgersi con ogni probabilità nei pressi del Salar, ovvero il più grande lago salato del mondo.

Arrivati sul suolo argentino, tutti i corridori dovranno effettuare un giorno di riposo a Salta, previste per il 10 gennaio. Il tratto finale della gara prevede invece l’arrivo a Rosario, che prende il posto della Capitale Buenos Aires. La lunghezza totale del percorso è esattamente di 8.600 km, suddivisi in ben 13  lunghi giorni di gara.