Domenica 4 Dicembre

Bentley Mulsanne Speed Blue Train: lusso senza limiti

La nobile Casa inglese presenta una nuova serie limitata della sua ammiraglia realizzata come omaggio alla sfida lanciata nel 1930 al treno Nizza

Bentley svela al  Techno Classica di Essen, in Germania,  una inedita versione limitata della Mulsanne, battezzata Mulsanne Speed Blue Train e realizzata in onore della sfida  vinta  nel 1930 dal celebre Woolf Barnato contro il “Calais – Méditerranée Express”, ovvero il treno Nizza. Woolf Barnato, al volante di una Bentley Speed Six carrozzata Mulliner, riuscì ad arrivare a Londra prima che il treno (soprannominato “Blue Train” per il colore delle sue carrozze)  arrivasse a Calais.

073790-3Realizzata in appena  quattro esemplari, destinati ad altrettanti selezionatissimi clienti europei, la Mulsanne Speed Blue Train si riconosce esteticamente per la nuova griglia,  il cui disegno riproduce quello della Speed Six di Barnato del 1930. L’interno della vettura vanta l’utilizzo di pellami e legni della più alta qualità, con questi ultimi che sfoggiano gli una miniatura della sopracitata Speed Six  Blue Train del 1930, realizzata con maestria e rigorosamente a mano dagli “artigiani-artisti” della Casa di Crewe.

Sotto il lungo cofano anteriore troviamo l’imponente  V8 biturbo da 6.75 litri, capace di sprigionare  537 CV e ben 1.100 Nm di coppia massima, disponibili a partire da 1.750 giri/min. Nonostante una mole pari a 3.200 kg, il Costruttore britannico dichiara uno scatto da 0 a 100 km/h effettuato in 4,9 secondi e una velocità di punta pari a 305 km/h.