Martedi 6 Dicembre

Aquilotti crescono: Miro Klose e il “figlio segna doppiette”

LaPresse/Alfredo Falcone

Miro Klose a spasso con i suoi due figli gemelli

L’Aquilotto della Bianchi è un velocipede molto simile a una bicicletta che però, al momento opportuno, grazie  a un serbatoio e a un motorino 5occ, è in grado di alleviare le fatiche umane del ciclista, che si trasforma quindi in pilota. Da ieri, il concetto di “aquilotto” assume ufficialmente un altro significato. Molto più laziale che motoristico. Ieri infatti, all’uscita dallo stadio, Miro Klose era mano nella mano con i suoi figli: Luan e Noah, 10 anni entrambi. Il secondo dei due gemelli, la domenica mattina, aveva segnato una doppietta alla Roma. Categoria? Pulcini. Anzi, Aquilotti.