Lunedi 5 Dicembre

Al Pacino, il suo compleanno e quel discorso perfetto in “Ogni maledetta Domenica”

Un discorso perfetto di un coach perfetto, buon compleanno ad Al Pacino

Domani compie 75 anni l’attore Al Pacino. Di film, Al, ne ha fatti tanti. Da Scarface a Quel pomeriggio di un giorno da cani, da Profumo di donna (per cui vinse l’Oscar nel 1993) al Padrino. Piccolo grande uomo, Al Pacino ha vissuto e interpretato al cinema ruoli infinitamente diversi fra loro, eppure tutti sempre assolutamente credibili. Parlando di sport, come non ricordare il suo discorso nello spogliatoio della squadra di football americano nel film Any Given Sunday, Ogni maledetta Domenica? Se dovessimo immaginare il discorso perfetto del coach perfetto con il tono perfetto per giocare la partita perfetta, ecco, sarebbe quello. “…da qualche anno mi da anche fastidio la faccia che vedo nello specchio, sapete col tempo con l’età tante cose ci vengono tolte ma questo fa parte della vita, però tu lo impari solo quando quelle cose le cominci a perdere, e scopri che la vita è un gioco di centimetri, e così è il football, perchè in entrambi questi giochi, la vita e il football, il margine d’errore è ridottissimo, capitelo: mezzo passo fatto un po’ in anticipo o un po’ in ritardo e voi non ce la fate, mezzo secondo troppo veloci o troppo lenti e mancate la presa; ma i centimetri che ci servono sono dappertutto, sono intorno a noi…”.