Venerdi 2 Dicembre

Rafa Nadal, già recuperato. L’infortunio meno grave del previsto

LaPresse/Reuters

La distorsione alla caviglia meno  grave di quello che sembrava

Ieri CalcioWeb aveva dato la notizia dell’infortunio del campione del tennis Rafa Nadal. Una caduta sulla caviglia che sembrava avergli fatto rimediare una distorsione durante l’allenamento con Grigor Dimitrov. Il numero 3 al mondo avrebbe potuto non disputare i Master 1000 di Miami.

Oggi però lo spagnolo ha dichiarato, come riporta il sito tio.ch, che: “Non sono al 100% oggi ho sentito un po’ di dolore durante l’allenamento ma sono fiducioso. Si tratta di una distorsione, mi fa un po’ male ma sono comunque ottimista. Quando è successo non pensavo di poter disputare il torneo. Poi, però, la situazione si è rivelata meno grave di quanto sembrasse all’inizio. Andiamo avanti con cautela, valutiamo la situazione giorno per giorno ma sono convinto che venerdì sarò in grado di scendere in campo. Ma non so quanto sarò preparato. Mi sono comunque allenato più di un’ora e mezza, più di quanto potessi sperare dopo quello che è successo”. Ottimismo a profusione per Rafa che spera di poter disputare il torneo americano.