Venerdi 9 Dicembre

‘Paletta rossonera’ nel diluvio l’unica certezza milanista

Nello sconcerto generato dalla sconfitta immeritata del suo Milan, Paletta tiene in mano la difesa

Senza ombra di dubbio il migliore in campo dei suoi: Paletta. Porta con serenità un taglio antelucano che non ha paura di mostrare agli spalti e che rivela, complice anche la pioggia carogna, una calvizie d’altri tempi. Altro che tagli a zero o tagli “corretti” alla Conte. Contemporaneamente, sotto l’acquazzone di Firenze, Paletta porta con sé la difesa del Milan. E dona sicurezza ai compagni di reparto dettando i tempi giusti.  Quando intuisce che Gilardino non farà mai goal, si prende cura anche di quello scalmanato scorribandiere di Ilicic, vero terrore della retroguardia rossonera.  Paletta interviene sempre al momento giusto e con quel tocco giusto che serve a mettere fuori tempo l’avversario senza però rischiare punizioni inutili o controproducenti rigori. Nel diluvio di ieri, una diga.