Martedi 6 Dicembre

“Occhio non vede Parma non duole”: i retroscena di una città in ginocchio

Stefano Degrandis/LaPresse

La città emiliana nella saga del “non è tutto oro ciò che luccica”

Ha un retrogusto amaro quel che succede da qualche tempo a Parma. Si pensa di solito a Parma come a una città ricca, gaudente, pacifica. Eppure…Eppure proprio qui sono successe cose ben strane, quasi che gli occhi non volessero vedere cosa accadeva al cuore della città. Inutile fare dietrologia. Certo è che: caso Parmalat nel 2003, il buco dell’amministrazione comunale otto anni dopo e adesso la situazione del Parma Calcio potrebbero modificare nettamente le generali considerazioni sulla città. Non si vive di solo culatello.