Giovedi 8 Dicembre

I risultati della notte Nba: Bargnani trascina New York, male Belinelli

LaPresse/Reuters

Successi anche per Utah e Washington, Indiana ok dopo un overtime

Grande serata di Andrea Bargnani nella notte italiana dell’Nba. Il centro romano e’ tra i principali arterfici della vittoria esterna dei New York Knicks sul campo dei Los Angeles Lakers (101-94): per lui, 16 punti in 33 minuti di impiego, impreziositi da due rimbalzi ed altrettanti assist. Il top-scorer e’ il suo compagno di squadra Tim Hardaway jr, a referto con 22 punti. Meno fortunato Marco Belinelli: la guardia bolognese sigla solo 4 punti (e 5 rimbalzi) in 22 minuti nel ko casalingo dei San Antonio Spurs, che si arrendono dopo un overtime ai Cleveland Cavaliers per 128-125. Tra gli ospiti, prova monumentale di Kyrie Irving, capace di contribuire al successo dei suoi con un bottino personale di 57 punti, nuovo record stagionale. Vittorie casalinghe per Utah e Washington, Indiana soffre ma riesce ad avere la meglio di Milwaukee dopo un overtime.