Sabato 3 Dicembre

F1 Gp Malesia: Vettel di un altro pianeta, trionfo Ferrari

LaPresse/Reuters

Gara avvincente e ricca di colpi di scena nel secondo appuntamento del campionato di F1

Secondo appuntamento con il campionato di F1 che fa tappa in Malesia. Parte davanti a tutti il solito Lewis Hamilton, alle sue spalle un sempre più competitivo Sebastian Vettel con la Ferrari, terzo Rosberg mentre è costretto alla rimonta Kimi Raikkonen.

LA GARAHamilton parte bene dalla pole e mantiene la posizione, Vettel riesce a tenere dietro Rosberg alla prima curva, Raikkonen si tocca con Maldonado ed è costretto a entrare ai box. Errore per Ericsson che finisce fuori pista con la Safety car costretta a entrare. Hamilton e Rosberg ai box, diversa strategia per Vettel che rimane in pista, al momento al primo posto. Il ferrarista prova a spingere, dopo 11 giri il distacco da Hamilton è di quasi dieci secondi. Al giro numero 17 Vettel rientra ai box, Hamilton di nuovo in vetta ma gara aperta con strategie diverse.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Comincia la rimonta di Raikkoinen che realizza giri veloci uno dopo l’altro. Giro mostruoso per Sebastian Vettel che guadagna due secondi sul leader e supera con facilità Rosberg ottenendo nuovamente la seconda posizione. Ritiro per Fernando Alonso per un problema tecnico. Al giro numero 24 Vettel supera anche Hamilton, costretto a rientrare ai box. Ferrari grandissima anche con il finlansede Raikkonen, al quarto posto dopo una rimonta importante. Lewis Hamilton realizza giri veloci ma il degrado delle gomme non gli permette di avvicinarsi molto. Si ferma ai box Raikkonen che rientra in pista al settimo posto. Hamilton a 14 secondo da Vettel, tempi quasi uguali. Pit stop per Vettel che passa alle dure  e rientra davanti a Rosberg. Anche Hamilton ai box, il tedesco di nuovo leader. Vettel vola con giri impressionanti. Vettel adesso ha il compito di gestire la gara. Lo fa fino al termine e conquista una vittoria inaspettata. Secondo Hamilton, terzo Rosberg. Raikkonen quarto dopo una rimonta importante.

IL COMMENTO FINALE – Trionfo Sebastian Vettel. Il ferrarista dopo una gara al limite della perfezione vince nel secondo appuntamento del campionato di F1, in Malesia. La strategia Ferrari è stata determinante, la Rossa finalmente è tornata competitiva e si candida come principale protagonista al titolo. Le difficoltà dello scorso campionato sono un lontano ricordo, lottare fino alla fine con la Mercedes è possibile. La coppia Vettel-Raikkonen è ben assortita e può regalare grosse soddisfazioni alla Ferrari. Gara che fa ben sperare, Vettel è di un altro pianeta.

  1. VETTEL
  2. HAMILTON
  3. ROSBERG
  4. RAIKKONEN
  5. BOTTAS
  6. MASSA
  7. VERSTAPPEN
  8. SAINZ
  9. KVYAT
  10. RICCIARDO