Venerdi 2 Dicembre

F1, Gp Australia – Trionfo Hamilton, Vettel sul podio: Raikkonen sfortunato ma la Ferrari c’è

LaPresse/Reuters

Nella prima gara della stagione dominio Mercedes, Ferrari in grado di lottare per il titolo

Primo appuntamento stagione per la Formula 1 che comincia dall’Australia. Partano davanti a tutti le due Mercedes di Hamilton e Rosberg che vogliono confermarsi dopo lo strapotere del campionato passato. Massa scatta dalla terza posizione, seguono le due Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen che hanno l’obiettivo di far tornare competitiva la rossa.

LA GARA – Subito colpo di scena in partenza, all’uscita della curva 1 piccolo contatto tra Raikkonen e Vettel, Maldonado finisce contro le barriere, gara finita anche per Grosjean e la safety car è costretta a entrare in pista. Ericsson e Grosjean ne approfittano e entrano subito ai box. Riprende la gara, tutti i piloti di testa mantengono la posizione, Hamilton prova a scappare, Rosberg tiene il passo. Dopo 10 giri Vettel realizza lo stesso tempo del leader e si avvicina moltissimo a Felipe Massa, il distacco è di soli 6 decimi. Battaglia tra Raikkonen e Ricciardo con il finlandese che non riesce a superare l’australiano.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Le gomme iniziano la fase di degrado, i tempi si alzano. Le difficoltà nel superare Ricciardo costringono la Ferrari a cambiare strategia, Raikkonen entra ai box ma un piccolo problema alla posteriore sinistra fa perdere secondi e posizioni al finlandese. Con le gomme nuove Raikkonen realizza il miglior tempo, l’obiettivo adesso è risalire posizioni su posizioni. Si ferma per il pit-stop Massa adesso Vettel, in zona podio, deve spingere per mantenere la posizione sul brasiliano. I tempi del tedesco sono sorprendenti, addirittura migliori delle due Mercedes. Rientra Vettel, il tedesco mantiene la posizione su Massa. Primo pit-stop per Rosberg, Vettel continua a spingere. Le Ferrari sono in grande forma, Vettel e Raikkonen realizzano giri veloci uno dopo l’altro. Ritiro per Verstappen a causa di un problema al motore. Le due Mercedes provano a gestire la gara, Vettel e Raikkonen cercano di  avvicinarsi.

Secondo pit-stop per Raikkonen, ancora problemi per il finlandese, questa volta costretto al ritiro, la posteriore sinistra non è stata ben fissata. Sfortunato Raikkonen protagonista comunque di una gara positiva. Massa cerca di avvicinarsi a Vettel, il tedesco ha l’obiettivo di mantenere la posizione. Negli ultimi giri le posizioni non cambiano, vince Hamilton, subito dietro il compagno di squadra Rosberg, completa il podio Vettel.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

IL COMMENTO FINALE – Continua il dominio Mercedes anche nel primo appuntamento stagionale in Australia. Hamilton vince la gara condotta dal primo giro, Rosberg nonostante l’ottima forma deve accontentarsi della seconda posizione. Sorprendenti le due Ferrari, Vettel si dimostra competitivo conquistando un podio che porta morale. Sfortunato Kimi Raikkonen che dopo il lieve contatto in avvio è stato costretto al ritiro per un errore al pit-stop dei meccanici. La Mercedes è ancora imprendibile ma la Ferrari c’è.

  1. HAMILTON
  2. ROSBERG
  3. VETTEL
  4. MASSA
  5. NASR
  6. RICCIARDO
  7. HULKENBERG
  8. ERICSSON
  9. SAINZ
  10. PEREZ