Martedi 6 Dicembre

Critiche gratuite per Mauro Icardi: 3 palloni e 2 gol, cosa chiedere di più?

LaPresse/ Marco Rosi

Le critiche verso Mauro Icardi non sembrano mai pacate, cosa diranno ora le malelingue interiste dopo una stagione al top

E adesso cosa diranno i tifosi della curva Nord? Cosa diranno i boys, gli irriducibili, quelli famosi perché hanno il cuore nero e il sangue blu? Cosa potranno dire questi incompresi geni del pallone? Quando di fronte, sul campo, con il numero 9 sulla maglia, gioca uno come Mauro Icardi, che contro il Palermo tocca 3 palloni e fa due gol e un palo, che contro il Cagliari prende palla e, con finta secca e tiro a palombella all’incrocio, toglie per l’ennesima volta le castagne dal fuoco della difesa nerazzurra, cosa altro e cosa ancora vorranno e potranno dire quei tifosi dell’Inter che si erano permessi il lusso morale di criticare dai loro privilegiati spalti l’attaccante argentino in quel dopopartita dai risvolti comici che fu l’extra-time di Sassuolo Inter? Cosa?