Martedi 6 Dicembre

Calciopoli: tutto prescritto! “Il solito miracolo all’italiana”

Daniele Badolato / LaPresse

Il chiaro esempio che nelle nostra “Povera patria” nessuno paga

“Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos’è il pudore, si credono potenti e gli va bene quello che fanno; e tutto gli appartiene”. Così Franco Battiato in una delle sue canzoni, una perfetta fotografia del nostro amato belpaese. Sono parole che ritornano alla mente, questa mattina. Una mattina in cui si legge dappertutto che: “ I reati c’erano, solo la prescrizione li ha estinti”. Come sempre, in Italia, nessuno paga. Nonostante ci fossero le prove. Schiaccianti. Tant’è che, per l’appunto, solo la prescrizione salva Luciano Moggi, Antonio Giraudo, Pierluigi Pairetto e l’ex presidente FIGC Mazzini. Solo la prescrizione. Allora non si trattava solo di sudditanza psicologica… Allora davvero ci furono imbrogli… E adesso, con questa sentenza Ponzio Pilatesca, che tipo di esempio sta dando il nostro Paese a chi verrà dopo? Un chiaro esempio che la rettitudine paga? Ahinoi, purtroppo, come al solito, tutto il contrario.