Domenica 4 Dicembre

Boxe: Luca Giacon al Principe contro “sé stesso”

Dopo un periodo così così prova il riscatto contro l’imbattuto Steve Jamoye

È la bellezza di crederci, ancora. Luca Giacon, sabato, al Teatro Principe di Milano, sale sul ring contro il belga Steve Jamoye per il titolo superleggeri WBC. Giacon, reduce da una scalata europea contro Encarnacion e un “contestato no contest” e da una sconfitta con Emanuele Marsili, ci riprova, a scalare quella montagna che si chiama “sé stesso”, per dimostrarsi che a 26 anni niente è finito e si può ricominciare. Giacon si è allenato duramente per questo match. E sa che non deve dare nulla per scontato. Sul quadrato la sufficienza potrebbe costargli cara contro l’imbattuto pugile belga. Giacon non è lo stereotipo del pugile “da ghetto” brutto e cattivo e con mille problemi lasciati alle spalle grazie al pugilato. Giacon è un gran bel pugile. E sabato lo attende una prova importante. Soprattutto per lui.