Sabato 10 Dicembre

Bici-hipster per caso: Luca Paolini il nuovo idolo del ciclismo

LaPresse

Luca Paolini tra barba lunga e successi alla conquista dei prossimi appuntamenti

Un eroe in più. Da quando ha trionfato alla Gand-Wevelgem nonostante il vento, la pioggia e il gelo, Luca Paolini è il nuovo idolo di chi va in bicicletta. Grazie anche alla sua barba e al suo look. Milioni di hipster, urban messengers e fissati con lo scatto fisso, lo hanno eletto a loro “capo tribù morale”, visto il suo modo di correre e il suo essere sempre controcorrente, libero, indipendente. Paolini ha 38 anni e nasconde le rughe dell’età dietro ad una folta barba, come va molto di moda in questo periodo anche, se non soprattutto, da chi fa uso della bici in città o metropoli. Ecco perché, grazie anche alla sua recente e stoica vittoria, è balzato alle cronache di tutti gli hipster-cafè popolati da “ciclisti urbani”. E adesso, tutti a tifare per Paolini negli appuntamenti con Fiandre e Roubaix!