Domenica 4 Dicembre

Accoppiata vincente Italia-Germania: W la Ferraren!

LaPresse/Photo4

La Ferrari a dimostrazione che tra le due nazioni non esiste solo rivalità

Potenza e magia dello sport: unire! Qualche giorno fa un direttore di quotidiano italiano aveva pensato bene di speculare sulla tragedia aerea  di Seyne Les Alpes  titolando la prima pagina “Schettinen”, rispondendo così all’altrettanto indigesta e gratuita copertina del magazine tedesco Der Spiegel che aveva scritto, in occasione di un’altra tragedia, quella della Costa Concordia, che non c’era da stupirsi se la nave era affondata ed era poi stata abbandonata: il comandante era italiano! Bene, ieri lo sport ci ha fatto vedere che Italia e Germania possono vivere in pace, insieme, e ottenere vittorie e successi grazie a piloti e mezzi fenomenali. E a parole semplici come: lavoro, unione, rispetto, passione. W la Ferraren!