Mercoledi 7 Dicembre

Tennis: Bolelli escluso dalla Nazionale per scelta disciplinare, salterà la coppa Davis

L’assenza ingiustificata del tennista all’ultimo impegno azzurro è la causa della squalifica

Pochi giorni fala giovane promessa del tennis taliano, Simone Bolelli, aveva risposto assente alla convocazione del ct Barazzutti per l’incontro contro la Lettonia. Il gesto era stato interpretato dal Consiglio Federale tennistico come una mancanza di rispetto verso la maglia azzurra e per questo il presidente del Consiglio Binaghi ha dichiarato: “siamo fermamente intenzionati a far giocare in Nazionale solo chi crede che la maglia rappresenti un valore da difendere, continueremo a far programmi, come è stato fatto finora, soltanto con coloro che si riconoscono nel sistema che abbiamo voluto“. Le affermazioni del presidente però non si sono soffermate alle parole, un provvedimento disciplinare è stato preso contro Bolelli che è stato squalificato a tempo indeterminato dalla Nazionale. Per lui perciò niente Coppa Davis per i prossimi 4 anni. Il tennista italiano ha di tutto punto risposto attraverso le parole del suo coach Pistolesi che: “è un’aggressione senza precedenti nei confronti di Simone, non abbiamo bisogno di Binaghi per essere italiani, ma del solo passaporto“.