Sabato 10 Dicembre

All Star Game Nba: altro importante forfait

LaPresse/Reuters

Si tratta di Anthony Davis, costretto a rinunciare per un infortuno alla spalla

Gli ‘Splash Brothers’ Stephen Curry e Klay Thompson, stelle dei Golden State Warriors, saranno entrambi nel quintetto titolare del team della Western Conference per l’All Star Game, in programma domenica al Madison Square Garden di New York. Thompson e James Harden, degli Houston Rockets, sono stati infatti scelti dal coach della Western Conference, Steve Kerr, per rimpiazzare gli infortunati Kobe Bryant (Los Angeles Lakers) e Blake Griffin (Los Angeles Clippers). E dopo il forfait di Anthony Davis (New Orleans Pelicans), votato titolare dai tifosi ma costretto a gettare la spugna per un infortunio alla spalla, nel roster dell’Ovest entra anche Dirk Nowitzki. Per il tedesco dei Dallas Mavericks, nominato dal commissioner Adam Silver, sarà la 13esima partecipazione in carriera all’All Star Game. La scelta sul sostituto di Davis nel quintetto titolare spetterà a Kerr. Questi i 12 giocatori dell’Ovest selezionati per l’All Star Game: Titolari: Stephen Curry e Klay Thompson (Golden State Warriors), James Harden (Houston Rockets), Marc Gasol (Memphis Grizzlies); Riserve: Chris Paul (LA Clippers), Damian Lillard e LaMarcus Aldridge (Portland Trail Blazers), Kevin Durant e Russell Westbrook (Oklahoma City Thunder), Tim Duncan (San Antonio Spurs), DeMarcus Cousins (Sacramento Kings), Dirk Nowitzki (Dallas Mavericks).

Scommetti con William Hill ed ottieni un bonus di 100 euro

william hill logo