Venerdi 9 Dicembre

Rugby, Sei Nazioni: l’Italia vince in Scozia [FOTO]

LaPresse

L’Italia espugna Edimburgo e batte all’ultimo respiro la Scozia 22-19 nel terzo match del Sei Nazioni di rugby mettendo cosi’ fine ad un digiuno di successi che durava da sette partite. Decisiva una meta tecnica ad una manciata di secondi dalla fine della partita frutto di una pressione incredibile che ha costretto gli scozzesi all’ostruzione. Meta tecnica dalla quale gli scozzesi si erano gia’ salvati qualche minuto prima. Per l’Italia mete di Furno, Venditti e tecnica con un piazzato di Haimona. Trasformazioni di Haimona ed Allan. Per la Scozia meta di Bennett, quattro piazzati ed una trasformazione di Laidlaw. Comincia male la partita per l’Italia che va subito sotto 10-0 prima della meta di Furno (10-5). L’Italia non molla e il primo tempo finisce 16-15 per la Scozia con una meta di Venditti trasformata da Haimona. Nella ripresa e’ battaglia. L’Italia sbaglia il piazzato del sorpasso di Allan e subisce il 19-15 dal piede di Laidlaw. Finale pirotecnico. Mischia e maul per mettere in difficolta’ la difesa scozzese. Al 37′ incredibile decisione dell’arbitro Clancy. Non da’ la meta tecnica e poi da’ un calcio agli scozzesi per fallo di Cittadini. Ma l’Italia non si disunisce. Conquista una punizione arriva alla linea dei cinque metri e costringe gli scozzesi alla meta tecnica per il successo finale.

Questo slideshow richiede JavaScript.