Domenica 4 Dicembre

Rugby Sei Nazioni: il Galles supera la Scozia, ma l’Italia è avvisata

LaPresse/ALFREDO FALCONE

Fra due settimane incontro difficile per gli azzurri

Nel Sei Nazioni di rugby il Galles dopo un match combattuto supera per 23-26 la Scozia. Nel primo tempo apre le marcature il Galles al 6′ con un piazzato centrale di Leigh Halfpenny, ma al 10′ la Scozia risponde con la meta di Stuart Hogg; al 32′ Bill Russell si guadagna un giallo per una collisione con Dan Biggar: Halfpenny centra i pali. Due minuti dopo meta di Rhys Webb, che Halfpenny trasforma per il sorpasso (16-10). La ripresa si apre con due calci di Laidlaw e uno di Halfpenny, per il 16-19 al 55′. Il Galles va in meta in mezzo ai pali al 65′ con Davies, imbeccato da Biggar, per il +10; la Scozia reagisce e  ci prova fino alla fine e allo scadere trova la meta di Jim Hamilton, che Russell trasforma. Troppo tardi per ribaltare il risultato, finisce 23-26 ma chiaro messaggio mandato all’Italia: a Murrayfield sarà tutt’altro che facile.