Domenica 4 Dicembre

Rugby: probabile formazione dell’Italrugby contro l’Inghilterra

LaPresse/ALFREDO FALCONE

La partita di sabato metterà alla prova gli azzurri che sono costretti ad alcuni cambi, rispetto alla partita con l’Irlanda, a causa degli infortunei

Sei cambi complessivi e 4 volti nuovi, rispetto all’esordio con l’Irlanda, nell’Italrugby scelta dal ct Jacques Brunel per affrontare sabato l’Inghilterra a Twickenham, nel 2/o turno del Sei Nazioni. Con Campagnaro infortunato, il ct sposta McLean ad estremo (n.11 è Venditti) e Masi primo centro, con Morisi alle sue spalle. In regia resta Haimona, mentre in terza linea, al posto dell’altro infortunato Zanni, torna Mauro Bergamasco. Un cambio anche in seconda linea, dove rientra Mauro Bortolami.

Il ct Brunel ha scelto il XV azzurro che sabato sfiderà l’Inghilterra, a Twickenham, nel 2/o turno del 6 Nazioni: 15 McLean; 14 Sarto, 13 Morisi, 12 Masi, 11 Venditti; 10 Haimona, 9 Gori; 8 Parisse, 7 Bergamasco, 6 Minto; 5 Bortolami, 4 Biagi; 3 Castrogiovanni, 2 Ghiraldini, 1 De Marchi. A disposizione: 16 Manici, 17 Aguero, 18 Chistolini, 19 Furno, 20 Vunisa, 21 Palazzani, 22 Allan, 23 Bisegni. Contestualmente, tornano a disposizione dei rispettivi club: Boni, Violi, Barbieri, Favaro e Visentin.