Domenica 11 Dicembre

I risultati della notte Nba: LeBron James vince il duello contro Curry

LaPresse/Reuters

Si ferma contro Phoenix il periodo positivo di Oklahoma

Nei match disputati nella notte Nba va a Cleveland il big match contro i Golden State Warriors. In quella che potrebbe essere una delle potenziali finali per il titolo Lebron James gioca la miglior partita dell’anno chiudendo a quota 42 punti. La sfida termina 110-99 e per i Cavs si tratta dell’11esima vittoria interna consecutiva. Per i padroni di casa Kyrie Irving, dopo aver momentaneamente lasciato la sfida nel terzo periodo per un dolore alla spalla, rientra in campo nel momento decisivo chiudendo con 19 sigilli. Bene pure Kevin Love con 16 ed 8 rimbalzi. In casa Golden State invece il leader Stephen Curry si ferma a quota 18 con 5 su 17 dal campo mentre David Lee (il migliore dei suoi), ne mette 19 e Klay Thompson 13. Nell’altro match disputato nella notte uno stellare Russell Westbrook (39 punti, 14 rimbalzi e 11 assist) non basta agli Oklahoma City Thunder per avere ragione dei Phoenix Suns. Alla fine la franchigia dell’Arizona si impone ai tempi supplementari 117-113 con una grande prestazione di Eric Bledsoe (28 punti, 13 rimbalzi e 9 assist). Decisivi anche i 29 di Markieff Morris.